Uncategorized

L’associazione Harp aps vince il bando “RilanciAmo”

Abrussels asbl, associazione degli abruzzesi a Bruxelles e Abruzzo Smart Ambassador, con il bando “RilanciAmo” ha messo a disposizione di associazioni no profit apartitiche operanti in Abruzzo la somma di 3.000 euro per realizzare un progetto senza scopo di lucro, al fine di rilanciare, conservare, proteggere e valorizzare il patrimonio artistico e culturale abruzzese, con particolare riferimento alle aree colpite dai sismi del 2009 e del 2016.

“Sono molto orgoglioso di affermare che per il terzo anno consecutivo il bando ha riscosso un grande successo”, afferma Claudio Vernarelli, presidente dell’Associazione Abrussels. “Sono state vagliate difatti 22 proposte ricevute. Dopo un’attenta valutazione, è stato selezionato il progetto ‘Officina Manuzio – I Mestieri del Libro’ dell’associazione Harp aps di Fontecchio (AQ).”

Officina Manuzio è un nuovo progetto che intende intende creare giovani professionisti nella filiera del libro, specializzati in ricerca d’archivio, traduzione di testi, promozione della cultura del libro, con una ricaduta positiva sia per l’imprenditoria giovanile abruzzese, sia per l’indotto che potrebbe derivare da un sistema di produzione creativa nelle aree interne.

Il progetto è indirizzato ad un minino di 10 e un massimo di 30 persone tra studenti del 4º e 5º anno della scuola secondaria, giovani diplomati e studenti universitari, disoccupati in cerca di impiego. Inoltre è prevista una convenzione con istituti superiori dell’Aquila e di Sulmona, nonché con l’Università dell’Aquila per tirocini formativi.

Il progetto Officina Manuzio si pone l’obiettivo di fornire ai giovani partecipanti delle aree interne abruzzesi le conoscenze e competenze per entrare nel mondo dell’editoria e avviare collaborazioni di lavoro anche a distanza. Il progetto intende inoltre sensibilizzare alla cultura del libro, contrastare gli effetti dell’analfabetismo di ritorno, avviando un processo partecipativo con la comunità residente per la creazione di un’officina editoriale, e rilanciare e valorizzare il patrimonio culturale e letterario abruzzese nell’ambito di attività per lo sviluppo economico post terremoto del cratere aquilano.

Il presidente di Abrussels, Claudio Vernarelli, ricorda che “sebbene il contributo messo a disposizione sia simbolico, questo è un segnale di vicinanza, concreto e forte, di tutta la comunità abruzzese residente a Bruxelles, capitale del Belgio e dell’Europa.”

“I fondi sono stati raccolti grazie ad attività di volontariato dei soci che si sono impegnati con diverse iniziative e che, all’unanimità, hanno deciso di finanziare un progetto di alto valore socio-culturale. Vorrei ringraziare i soci valutatori per il lavoro svolto, nonché Cristiana Marchitelli per la realizzazione della grafica”.

Il testo del progetto Officina Manuzio è consultabile qui

Attività

Semaine Italienne, Viva l`Italia a Etterbeek, Bruxelles!

Il Comune di Etterbeek celebra l’Italia…e noi eravamo lì per celebrarla assieme a tutti i nostri connazionali! Eccoci con la Regione Abruzzo Bruxelles per far conoscere la nostra meravigliosa regione in Belgio!

The Municipality of #Etterbeek celebrates Italy… and we were there to celebrate it with all our compatriots! Here we are with the Abruzzo Region Brussels to promote our beautiful region in Belgium!

La commune d’#Etterbeek célèbre l’Italie… et nous, nous étions là pour la célébrer avec tous nos compatriotes ! Nous y étions avec la Région Abruzzo Brussels pour faire connaître notre merveilleuse région en Belgique !